Supreme x Louis Vouitton: la collezione che tutti ameranno

supremexlouisvouitton13

 

E se lo streetwear dovesse incontrare l’haute couture? Fatto. In occasione della sfilata  autunno inverno 2017/2018 la maison francese Louis Vuitton presenta la capsule realizzata in collaborazione con il marchio statunitense Supreme. In pochi minuti i social sono stati letteralmente sommersi da foto postate da influencer, blogger e giornalisti di moda. Tutti quanti innamorati di questa strana accoppiata. La rivista Marie Claire scrive  “la collaborazione Louis Vuitton e Supreme è di quelle che faranno sold out in brevissimo”. 

Molti sono i capi iconici con il monogram tipico LV e la scritta Supreme. Il rosso viene usato molto per quanto riguarda gli accessori. Dai borsoni alla valigia alla cover per smartphone. Sono in tela jacquard camouflage unita al cuoio Louis Vuitton. Mentre gli altri sono in pelle Epi rossa e nera con il logo Supreme impresso in rilievo, come se fosse uno sticker adesivo.

Nonostante i due marchi siano così diversi nella capsule si nota un certo equilibrio. In questo caso si può parlare di street luxury. Negli abbinamenti nulla è lasciato al caso. Nemmeno i modelli che sfilano con la blusa da baseball di denim e marsupio portato come un gabber.

Kim Jones, direttore creativo della linea uomo LV, afferma di essersi fatto ispirare dai diversi artisti degli anni ’70 – ’80 – ’90 di  New York come Andy Wharol Keith Haring. Si tratta quasi di un inno ai diversi stili che coesistono e si fondono nella Grande Mela.

Insomma che dire, una collaborazione a quattro mani che già amiamo.

 

Instagram @samueledeliaa

supremexlouisvouitton  supremexlouisvouitton3  supremexlouisvouitton4 supremexlouisvouitton5 supremexlouisvouitton6 supremexlouisvouitton2supremexlouisvouitton7 supremexlouisvouitton8  supremexlouisvouitton10 supremexlouisvouitton11 supremexlouisvouitton12

samueledelia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.